Crea sito

Raccolta di musica sacra

 

In questa sezione vengono raccolti documenti e collegamenti a siti esterni in cui trovare partiture organistiche, vocali o strumentali di notevole interesse per la liturgia. Si possono trovare anche dei brevi commenti sull'utilizzo delle raccolte stesse. Ogni consiglio o richiesta di aggiunte è sempre ben accolto e verrà esaminato a seguito di un vostro contatto presso musicaliturgica@outloook.it. Attenzione, questa pagina è soggetta a frequenti aggiornamenti!

 

OPERA DI JOHANN SEBASTIAN BACH

Accedendo al noto sito imslp.org nella sezione dedicata è possibile trovare l'edizione complete delle opere del Cantor di Lipsia.

PARNASSE DES ORGANISTES DU XX. SIECLE

Grande raccolta di brani organistici di autori vari: http://imslp.org/wiki/Parnasse_des_Organistes_du_XXme_Siècle_(Various) I brani sono in stile tardo-romantico e sono tutti di facile esecuzione ma di grande effetto, soprattutto con un sapiente uso del pedale. La raccolta è infatti pensata per harmonium ed ogni brano è eseguibile anche soltanto manualiter

HISTORICAL ORGAN RECITALS (JOSEPH BONNET)

Raccolta molto vasta di opere organistiche moderne ed antiche: http://imslp.org/wiki/Historical_Organ-Recitals_(Bonnet,_Joseph) Il livello medio di difficoltà è pensato per organisti piuttosto esperti. Da segnalare l'interessante volume dedicato alla musica organistica spagnola.

MAÎTRES CONTEMPORAINS DE L'ORGUE (JOSEPH JOUBERT)

Otto volumi, ciascuno suddiviso in più parti, contenenti musica organistica dell'età moderna: http://imslp.org/wiki/Ma%C3%AEtres_contemporains_de_l%E2%80%99orgue_(Joubert,_Joseph). Raccolta consigliatissima per la varietà e la ricchezza dei brani proposti. Si possono trovare brani molto semplici, ma di grande effetti, fino a capolavori dell'età ceciliana per concertisti. Tutti i pezzi sono adattabili a qualunque strumento moderno e sono in larghissima maggioranza ideali per l'accompagnamento liturgico.

HISTORICAL ORGAN COLLECTION

Raccolta compatta ma fornita di brani organistici da tutte le epoche: http://imslp.org/wiki/Historical_Organ_Collection_(Carl,_William_Crane).

LIBER ORGANI (SANDRO DALLA LIBERA)

Questa grande ed utile raccolta sarà ben nota alla maggioranza dei lettori, almeno in qualche sua parte. Si tratta invero di un sussidio utilissimo in ogni parrocchia, poiché contiene brani di pressoché ogni epoca e ogni stile. Di grande spessore sono anche i lapidari commenti a fondo pagina e le sintetiche indicazioni di registrazione (che lasciano di fatto molta libertà all'esecutore): http://imslp.org/wiki/Liber_organi_(Dalla_Libera,_Sandro)

CANTANTIBUS ORGANIS

Corposa raccolta di musica per la liturgia di autori della prima età moderna, suddivisi per luogo ed utilizzo: http://imslp.org/wiki/Cantantibus_organis_(Various)

ALBUM PER ORGANO

Se non avete mai avuto occasione di guardare dentro questi album, vi consiglio di farlo; ci troverete dentro delle vere perle musicali. Si tratta di raccolte create ai primi del Novecento, utilizzando brani classici e noti di celebri autori. Il grande pregio di questi quattro album è la qualità degli arrangiamenti, che non si trovano da nessuna altra parte: 

THE LATIN ORGANIST (SAMUEL GREGORY OULD)

Raccolta in due volumi di brani da autori prevalentemente barocchi: http://imslp.org/wiki/The_Latin_Organist_(Ould,_Samuel_Gregory)

REPERTORIUM FÜR ORGEL (ALEXANDER WILHELM GOTTSCHALG)

Terzo volume di una grande raccolta di brani per organo o Harmonium: http://imslp.org/wiki/Repertorium_f%C3%BCr_Orgel,_Harmonium_oder_Pedalfl%C3%BCgel_(Gottschalg,_Alexander_Wilhelm)

ZUR GESCHICHTE DES ORGELSPIELS (AUGUST GOTTFRIED RITTER)

Raccolta di brani di varia natura: http://imslp.org/wiki/Zur_Geschichte_des_Orgelspiels_(Ritter,_August_Gottfried).

KUNST DES ORGELSPIELS (AUGUST GOTTFRIED RITTER)

Contiene brani di Ritter in puro stile tardo-romantico tedesco che si adattano benissimo a liturgia o a concerti: http://imslp.org/wiki/Kunst_des_Orgelspiels_(Ritter,_August_Gottfried).  

ORGELSCHULE (GUSTAV MERKEL)

Si tratta di un corso per organisti; contiene norme per la diteggiatura, l'uso dei registri e la tecnica del pedale. Inoltre, gli ultimi due volumi sono dedicati a brevi brani ordinati per difficoltà crescente: http://imslp.org/wiki/Orgelschule,_Op.177_(Merkel,_Gustav_Adolf)

PRATICAL ORGAN SCHOOL (CHRISTIAN HEINRICH RINCK)

Manuale per lo studio dell'organo: oltre ad esercizi di tecnica e a raccomandazioni di natura esecutiva, contiene brani facili e di media difficoltà, in un piacevole stile romantico ed accessibili a chiunque: http://imslp.org/wiki/Practical_Organ_School,_Op.55_(Rinck,_Christian_Heinrich)

OPERE DI GEORG BÖHM

Si possono trovare tante partiture di tale autore presso la pagina dedicata: http://imslp.org/wiki/Complete_Works_for_Organ_and_Harpsichord_(B%C3%B6hm,_Georg) 

OPERE DI LUIGI BOTTAZZO

Numerose opere del grande Maestro si possono trovare su http://imslp.org/wiki/Category:Bottazzo,_Luigi. Particolarmente consigliata è l'Antologia Pastorale che contiene brani anche di altri autori.

OPERA DI MORITZ BROSIG

Si possono trovare oltre 150 pezzi organistici in stile romantico tedesco presso http://imslp.org/wiki/Category:Brosig,_Moritz

OPERA DI DIETRICH BUXTEHUDE

Le partiture del Maestro di Lubecca si possono trovare in http://imslp.org/wiki/Category:Buxtehude,_Dietrich. Il famoso Te Deum Laudamus BuxWV 218 si può trovare in http://imslp.org/wiki/Chorale_Preludes_and_Magnificats_for_Organ,_BuxWV_177-224_(Buxtehude,_Dietrich).

PARTITURE DI ERNEST CHAUSSON 

La musica di questo autore francese non molto conosciuto ha una piacevole impostazione melodica e modale. I Vespri per il comune dei Santi che consigliamo (http://imslp.org/wiki/Les_V%C3%AApres_de_Commun_des_Saints,_Op.31_(Chausson,_Ernest)) sono un ottimo esempio di come dovrebbe essere condotto un accompagnamento organistico durante una celebrazione liturgica. Buona parte dei brani di questa raccolta sono accessibili a tutti.

OPERE DEI MAESTRI CLASSICI FRANCESI

Questo tipo di musica viene sempre più apprezzato negli ultimi tempi, soprattutto grazie al movimento filologico di restaurazione. Si tratta di brani tecnicamente molto semplici, ma che richiedono una maestria incredibile nell'uso dei registri; il nostro consiglio è quindi quello di evitare i brani più specifici (Basse de Trompette, Cornet, Tierce...) se non si dispone di registri adeguati allo scopo. Chi scrive queste note ha provato - sia da spettatore che da esecutore - il sapore insipido di un Basse de Trompette eseguito con l'Oboe di un organo degli anni '50. Assolutamente raccomandati invece i Plein-jeu, Récit, Duo, Trio eccetera.

OPERA DI GIROLAMO FRESCOBALDI

Intramontabile. Da sempre e per sempre un punto di riferimento per gli organisti e per la musica liturgica. Si consiglia di limitare la scelta dei registri a quelli di tipo Principale e Flauto, al massimo utilizzando la Voce Umana: http://imslp.org/wiki/Category:Frescobaldi,_Girolamo. Si segnalano in particolare i Fiori Musicali, che si possono reperire nella pagina citata.

PARTITURE DI MATTHIAS VAN DEN GHEYN

Brani molto vividi e di interessante sapore cromatico: http://imslp.org/wiki/Category:Gheyn,_Matthias_van_den.

L'ORGANISTE DI CÉSAR FRANCK

Non tutti sanno che Franck ha scritto questi piccoli e semplici pezzi affinché fossero eseguiti su un Harmonium: http://imslp.org/wiki/L'Organiste_(Franck,_C%C3%A9sar).

OPERA DI JOHANN JAKOB FROBERGER

Il suddetto compositore è uno dei più antichi e dei più noti appartenenti alla scuola della Germania meridionale, allievo di Frescobaldi a Roma. Esaminando con attenzione i suoi brani, in effetti, è possibile trovare l'influsso dello stile del Maestro, stile che ha influenzato tutta la musica basso-tedesca: http://imslp.org/wiki/Complete_Organ_and_Harpsichord_Works_(Froberger,_Johann_Jacob).

ALBUM GREGORIANO DI EUGÈNE GIGOUT

Ricchissima raccolta di brani in stile moderno, modellato sul canto gregoriano. Molto consigliato anche per la buona adattabilità agli strumenti italiani del Novecento: http://imslp.org/wiki/Album_Gr%C3%A9gorien_(Gigout,_Eug%C3%A8ne)

PARTITURE DI ALEXANDRE GUILMANT

Essendo un autore molto prolifico, non possiamo pretendere di esaurirlo in poche righe. Citiamo, in quanto di particolare attinenza, le raccolte L'organiste liturgiste (http://imslp.org/wiki/L'Organiste_liturgiste,_Op.65_(Guilmant,_Alexandre)) e L'organiste pratique (http://imslp.org/wiki/L'Organiste_pratique_(Guilmant,_Alexandre)), ma invitiamo a dare un'occhiata anche a Scuola classica per organo (http://imslp.org/wiki/%C3%89cole_classique_de_l%E2%80%99orgue_(Guilmant,_Alexandre)) che contiene dei pezzi imolto interessanti anche se non di sua mano (http://imslp.org/wiki/%C3%89cole_classique_de_l%E2%80%99orgue_(Guilmant,_Alexandre)) e naturalmente all'elenco delle partiture disponibili (http://imslp.org/wiki/Category:Guilmant,_Alexandre). 

OPERA DI ABRAHAM VAN DEN KERCKHOVEN

Lo stile di queste composizioni risulta talvolta ostico al gusto musicale italiano; si tratta però di esemplari molto belli e anche molto elaborati di brani organistici creati da canti gregoriani, sorprendentemente moderni per l'epoca in cui sono stati scritti: http://imslp.org/wiki/Werken_voor_Orgel_(Kerckhoven,_Abraham_van_den).

OPERA DI JACQUES-NICHOLAS LEMMENS

Compositore Belga non da tutti apprezzato, ha prodotto nonostante tutto una considerevole quantità di musica gradevole e di buona fattura. La relativa semplicità della gran parte dei brani lo rende anche più rappresentativo in questa pagina: http://imslp.org/wiki/Category:Lemmens,_Jacques-Nicolas.

OPERA DI JOHANNES BAREND LITZAU 

Contiene opere di ogni difficoltà, compresi brani da concerto di difficoltà notevole. I Preludi sono utilissimi e ben fatti, perfetti per l'accompagnamento liturgico di ogni momento: http://imslp.org/wiki/Organ_Works_(Litzau,_Johannes_Barend)

OPERA DI JOHANNES PACHELBEL

Si possono trovare le opere organistiche (e non solo) presso la pagina dedicata: http://imslp.org/wiki/Category:Pachelbel,_Johann